lunedì 23 agosto 2010

son quasi due mesi che non scrivo ed ora, in preparazione alla discesa dalla montagna, eccomi qui ad appuntarmi un pensiero che mi rimbalza in testa in realtà da quando sono salita.
metto in valigia i vestiti del pargolo, le pentole da portare a casa e i libri che non sono riuscita a leggere assieme a questo pezzetto di maternità a casa dal lavoro. Lunedì riprendo a lavorare con un piccolo part time, dibattuta tra la voglia di fare altro e il groppone in gola al pensiero di questo primo piccolo distacco dal cucciolo.

1 commento:

Anna ha detto...

Un abbraccio da me