martedì 23 febbraio 2010

settimana di ricette nuove

la settimana scorsa è stata molto impegnativa: 3 cene in una settimana!
una a casa di amici, le altre due da noi.
ho colto l'occasione per sperimentare nuove ricette che mi facevano l'occhiolino ogni volta che aprivo il quaderno delle ricette oppure i librini di cucina.
purtroppo non ho fatto le foto dei miei piatti...ho cercato delle immagini che li rappresentino on line sperando che nessuno ne abbia a male.

se qualcuno prova qualcosa, mi faccia sapere cosa ne pensa.

torta di mele


ingredienti:
220 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di burro
3 uova
zucchero a velo
buccia di un limone non trattato
1 cucchiaino di lievito
3 cucchiai di latte (anche vegetale - avena, riso o soya)

3 mele
-------------------------------------
lavorare il burro a crema con zucchero, uova e buccia di limone. aggiungere la farina e il lievito. unite il latte necessario ad ottenere un impasto fisso che si stacchi dal cucchiaio di legno. distribuire uniformemente l'impasto in uno stampo imburrato o coperto di carta forno.
sbucciate le mele, tagliatele a quarti e scalfirle a croci con un coltello; disporle sopra la pasta.
cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti.
servite dopo aver spolverato di zucchero a velo.
-------------------------------------
bella e buona, non c'è che dire.
e anche facile facile da fare!

spaghetti con finocchi e salmone


ingredienti per 4 persone:
320 gr di spaghetti
1 finocchio
100 gr di salmone (al naturale o affumicato)
2 spicchi d'aglio
un pizzico di peperoncino
o.e.v.
sale
------------------------------
eliminate le coste esterne e i gambi di finocchio, tagliatelo a spicchi sottili e lavateli con molta cura.
lessateli per 5 min in acqua bollente salata, prelevateli con una schiumarola e nella stessa acqua cuocete gli spaghetti. fate rosolare l'aglio in una padella con olio e peperoncino, unite il salmone e i finocchi e mescolate.
scolate al pasta al dente e versatela nella padella con salmone e finocchi. da servire immediatamente.
------------------------------
la ricetta originale prevede di utilizzare gli spaghetti integrali ma non li avevo in casa. il risultato è comunque ottimo.

verdure speziate e frittelline d'orzo

ingredienti per 4 persone:
1000 gr di carote, fagiolini, zucca e patate in quantità variabile
2 porri
1 cuore di sedano
3 chiodi di garofano
1 pezzetto di zenzero fresco
poco peperoncino piccante
un pizzico di cannella
una grattuggiata di noce moscata
o.e.v.
sale

per le frittelle d'orzo:
200 gr di orzo perlato
2 uova
20 gr di farina
20 gr di grana grattuggiato
burro ( ma io proverei con l'olio)
sale
-------------------------------------------
lessate l'orzo in acqua salata per 20 minuti.
preparare la pastella per frittelle: uova farina grana sale. quando l'orzo sarà cotto, scolatelo e aspettate che raffreddi prima di aggiungerlo alla pastella. mescolare e lasciar riposare 30 min.

mondate le verdure e tagliare a tocchetti e rondelle. fate insaporire il tutto per qualche minuto a fiamma vivace in una casseruola con tre cucchiai di olio. salate, aggiungete le spezie e il peperoncino tagliato a metà nel senso longitudinale, mescolate e bagnate con due bicchieri di acqua; portate a ebolizzionie e continuate la cottura a fuoco basso per 25 minuti mescolando di tanto in tanto.

ungete una piccola padella antiaderente, scaldatela e versatevi tanta pastella con l'orzo quanto basta per coprire il fondo. fate cuocere la frittelina a fiamma media per qualche min. quindi giratela e fate cuocere finchè non sarà dorata. ripetete per tutta la pastella.
----------------------------------------------
molto buono il tutto e soprattutto insieme! tra l'altro ha anche una bella presentazione...

maccheroncini al pistacchio


ingredienti per 4 persone:
350 gr di maccheroncini
80 gr di pistacchi tritati
mezza cipolla
70 cl di panna (anche vegetale)
poco latte (anche di soya)
1 cucchiaino di curry
-------------------------------------
rosolate la cipolla tritata fine in una padella con un poco d'olio e.v., unite metà dei pistacchi; amalgamate, aggiungete il curry e la panna diluita nel latte.
cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.
saltate i maccheroncini in una casseruola con la salsa, pepate e cospargete con i pistacchi rimasti.
-------------------------------------
è semplicissima e piace un sacco.
una versione più articolata prevede una fetta di prosciutto cotto da tagliare a dadini e da far rosolare con la cipolla e i pistacchi.
ma a me piace più semplice, senza il prosciutto.

torta speciale al cioccolato


ingredienti:
400 gr di cioccolato fondente
250 gr di burro
6 uova
200 gr di zucchero
100 ml di acqua
cacao am aro in polvere e zucchero vanigliato
-----------------------------------------------
accendere il forno a 170°.
mettere il burro e il cioccolato a pezzi in una ciotola.
unite lo zucchero e l'acqua in un pentolino, mescolate e mettete lo sciroppo sul fuoco a bollire. versatelo bollente sul cioccolato e mescolate sino a ottenere una crema abbastanza densa. Se il cioccolato faticasse a sciogliersi, mettete la ciotola a bagnomaria (o direttamente sul fuoco: attenzione a che non si attacchi!). Incorporate, uno alla volta, i tuorli e continuate a mescolare. Lasciate intiepidire. Montate a neve ferma gli albumi, con un goccio di limone (io non l'ho messo). Aggiungete con delicatezza gli albumi al composto di cioccolato.Ungete una tortiera di 20 cm di diametro (oppure metteteci la carta forno)e versateci più della metà del composto. Infornate per 40 min; levate il doce dal forno e lasciatelo raffreddare senza sformarlo. una volta freddo versate la restante crema al cioccolato e rimettete in forno caldo a 170° per altri 20 minuti. Decorate la torta con cacao amaro e zucchero vanigliato (variante con cocco grattuggiato).
-----------------------------------------------
è una bomba ed è buonissimo per gli amanti amanti amanti del cioccolato. per gli altri potrebbe risultare un po' un mattone. sicuramente è una torta da fare quando si è tanti a cena.

difficoltà e programmi

credo sarà un'illusione questa pausa tra le difficoltà di collegamento a internet e quelle di utilizzo di questo pc.
purtroppo.
ma incrocio le dita e stringo le falangi.
da che, senza perder tempo ecco gli appunti per i nuovi post che vorrei scrivere:
ricette d'una settimana intensa (e la bilancia se n'è accorta)
sezione carcere
m di mamma

immagini per sognare il sole.

sabato 13 febbraio 2010

furoshiki 2


Furoshiki Gift Wrapping - The funniest videos clips are here
genio genio genio
e se ci provi, ci riesci veramente!!

e anche questo video merita.

domenica 7 febbraio 2010

le cose semplici che adoro


curiosando in giro trovo e scopro il Furoshiki, antica tecnica di imballo con i tessuti.
bastano dei tessuti da 75 a 120 cm per lato per imballare in modo ecologico, economico e creativo qualsiasi oggetto.
ottimi come effetto regalo, ma ideali anche per il trasporto.
semplice e geniale geniale geniale!
e, ovviamente d'origine giapponese.

l'idea arriva da un post sul blog francese di webmamans

lunedì 1 febbraio 2010

Nadine e il pettirosso


ieri, sdraiata sul divano osservavo il pettirosso che saltellava sui tre spogli alberi oltre il fosso e nel frattempo Nadine muoveva la pancia della sua mamma per venire al mondo.
benvenuta Nadine!