venerdì 16 gennaio 2009

albe di nebbia


ieri mattina ho visto un'alba come tante volte quest'anno.
ore 7,30 circa, pianura padana.
la nebbia alta appena sopra le macchine che mi precedono sulla stradina di campagna; in fondo, un vago cielo rosato d'alba con il sole che sale da terra rincorrendo lentamente la nebbia.
da fotografare, se non fossi stata in preda al traffico e alla rivoltana da superare il prima possibile.
da fotografare come quest'alba d'estate catturata vicino a S. Gimignano nei primi giorni d'agosto quando, camminando, costeggiavo il lato ovest degli appennini. quando avevo tutto il tempo di fotografare. anche le albe di nebbia.

1 commento:

monica ha detto...

in ogni caso volevo dire che il seguire il filo rosso dei sensi è una idea molto bella e coinvolgente ... bel blog... anna
un abbraccio monica